Si trova in piazza Benco 4, al II° piano in fondo a destra.
È uno spazio, inaugurato nel gennaio del 2013, pensato per chi desidera vivere nuove forme artistiche contemporanee, è un luogo di incontri, di riflessioni, di musica, di cinema, di teatro, di idee e di arte. È un luogo pensato e creato per sperimentare e sperimentarsi.
Ad ogni evento possono partecipare al massimo 25 persone per condividere con gli artisti un’esperienza unica in un teatro sperimentale in miniatura.
LA STANZA ha già avuto come ospiti Roberto Fabbriciani, Michele Marelli, Giancarlo Schiaffini, Katia Cruz e Howard Curtis, Bernardo Lanzetti, Enrico Merlin, Raffaello Negri, Pierpaolo Levi e Alessandra Celletti.
Attività portante di questa esperienza sono i “Laboratori d’ascolto” tenuti di Andrea Massaria durante i quali si cerca di individuare modalità insolite e sorprendenti con cui accostarsi a brani musicali e frammenti di suono, in modo da capovolgerne la funzione e il contesto originari, scoprendo un ascolto attivo. Si approfondiscono, a punto di capire in pensiero compositivo dell’autore e del tempo nel quale è vissuto (o vive), musiche tra le più varie, dalla classica alla dodecafonia, dall’avvento del rumore alla musica elettronica, dal jazz alla musica rituale, dal pop all’improvvisazione, dalla musica folk a quella più rock. I laboratori si rivolgono a qualsiasi tipo di uditore: da chi, già esperto, voglia approfondire il proprio bagaglio musicale, a chi, neofita, non abbia mai ascoltato musica in maniera penetrante.

Attualmente non ci sono eventi.